Amore, passione, lavoro. La gustosa cucina di Gianni.

Vi è mai capitato di assaggiare le tartine della Rocca? E i tramezzini? Partecipando ai nostri eventi e assaggiando il nostro prelibato buffet avrete sicuramente conosciuto Gianni, amico del Brain da molti anni, sempre pronto ad aiutarci e allietare i nostri ospiti con gustosi manicaretti.gianni

Gianni ha una grande passione per la cucina, è una tradizione di famiglia:

“In casa c’era il culto della cucina. In famiglia siamo tutti abbastanza bravi. A me piace tanto e mi è capitato di cucinare anche per tante persone”.

Continue reading →

Cambiare si può. La storia di Enrico.

Enrico ricorda perfettamente il giorno in cui la sua vita è cambiata: era il 7 maggio 2005.

“A me non sono mai piaciute tanto le moto. Poi ho conosciuto la mia ragazza con la quale ho convissuto per 4-5 anni. Lei aveva la moto e così ho iniziato ad usarla anche io. È diventata una passione condivisa. – Poi un giorno Enrico è caduto – e sono andato addosso all’unico palo che c’era lungo la strada. È stata proprio sfortuna! Ma avevo il casco e quella invece è stata una fortuna: mi ha salvato la vita”.

Continue reading →

Le 3R della Vacanza Brain: Relax, Ritmo e R…

Erano una trentina: ragazzi e ragazze utenti del Brain, operatori e volontari. Sono partiti a bordo di una nave da crociera alla scoperta delle Baleari: Savona, Barcellona, Ibiza, Palma de Maiorca, Palermo, Napoli. Una vacanza pensata e organizzata per le persone vittima di trauma cranico, nel rispetto delle loro esigenze, dei loro tempi, dei loro interessi. Per una settimana riabilitativa divertente e rilassante. Il risultato? Ve lo raccontiamo:

Anna, volontaria. È la seconda vacanza con il Brain. È partita senza aspettarsi niente, solo con il timore di avere qualche difficoltà. Ma Anna è una donna che si mette alla prova, raccoglie le sfide e si butta, ci prova. Continue reading →

STAPPA E RISTAPPA PER BRAIN: DAI UNO, DAI DUE, DAI TRE… QUATTRO QUITALI DI TAPPI RACCOLTI!

È iniziata circa un anno fa. Il ristoratore Nino Baggio, di Asolo ha organizzato e dedicato al Brain Onlus una cena speciale. Proprio in quell’occasione è nata una proposta, una sfida, un’opportunità: raccogliere tappi di sughero per trasformarli in un obiettivo specifico: completare la casa famiglia La Rocca costruendo la sala polifunzionale per i nostri utenti.

Patrizia tappi_giungo2016Ad un anno dal lancio “Stappa per Brain” è diventata virale, permettendoci di raccogliere oltre 4 quintali di tappi. Siamo consapevoli di averne ancora molti da raccogliere, ma con l’impegno dei tanti sostenitori, dei nostri utenti, delle loro famiglie e al passaparola la tonnellata si avvicina sempre di più. Continue reading →